NELLA BRACCIA DI RYAN TOdd garza, che sfiora le membra con il nuovo singolo

Se avete bisogno di pensare, e respirare, These arms of mine di Ryan Todd Garza fa al caso vostro. Una chitarra acustica arpeggiata, orchestrazioni morbide ed avvolgenti, qualche tastiera e la voce suadente del nostro sono gli ingredienti utilizzati per creare questa piccola, e dolce, perla di pop cantautorale.

Un singolo che è contenuto in Ekam album composta da 8 brani in cui sono presenti, davvero, un cello e organi hammond, oltre ai classici strumenti da pop band (chitarra, basso…). Un approccio che già da questi particolare si può definire vero, approfondito. A differenza di tante altre produzioni in cui gli strumenti non sono altro che campioni.

L’immagine che vedete qui sopra, con Ryan in penombra, rappresenta solo in parte questa canzone. Che, a mio avviso, trattiene l’ascoltatore con una luce maggiore. Senza nascondere, per questo, il buio da cui si fa circondare, non si sa quanto piacevolmente, Ryan. Saranno i doppiaggi di voce, soavi, nel ritornello a infondermi tale idea, chissà…

Resta il fatto che questo singolo è ascoltabile e dignitoso, perché riesce ad unificare le strizzate d’occhio del pop ed il cantautorato puro. La base musicale è coerente con il cantato. E, insieme, sono in grado di far tenere l’attenzione all’ascoltatore. Se questo non è un buon risultato per un singolo, beh, ditemi voi qual è…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...