INTERVISTA ai THE DROOD per l’album TOTALLY COMFORTABLE

* La band è nata nel 2007. Cosa cambia dall’inizio fino al nuovo album?

Daniel: Molto. La band ha attraversato alcuni cambi di formazione.. Il nuovo album è stato completamente creato da me e Nathan e ci ha permesso di immergerci veramente in ciò che ognuno di noi voleva dire. Non è che non ci piaccia lavorare con gli altri, ma siamo stati davvero in grado di affinare facilmente idee e concetti, in questo modo. Ogni canzone è iniziata come una jam ed è stata plasmata da entrambi.

* Perché avete scelto Totally Comfortable come titolo?

Nathan: Il mondo può sembrare tutt’altro che confortevole in questo momento, quindi la battuta è ovviamente ironica, ma il titolo parla davvero del comfort stesso e di ciò che questo significa per ognuno di noi. Il simbolo del marchio e la copertina generica sono in opposizione al messaggio del titolo e hanno lo scopo di suscitare domande su ciò che è e non è effettivamente comodo e dove si trovano le comfort zone di ognuno.

* Cosa ne pensi del tipo di situazione creatasi con il Covid? Che effetto ha avuto su di voi e sui musicisti?

Nathan: Ha sicuramente avuto un impatto sulla scena musicale, culturale e artistica. Chissà come sarà quando la polvere si sarà depositata. Tutto quello che possiamo fare è continuare a spingere e fare musica.

* Come hanno funzionato le sessioni di registrazione?

Daniel: L’intero album è stato registrato nel nostro home-studio vicino a Denver.

Nathan: Per questo album abbiamo davvero creato tutto insieme, improvvisando con sintetizzatori, batteria, loop e qualsiasi altra cosa. Poi prendevo le registrazioni e perfezionavo le melodie e la voce, e Daniel e io ci suonavamo sopra ancora e ancora, finché non sentivamo che erano pronte.

* Quali sono le vostre principali influenze e come cambiano il vostro modo di fare musica?

Daniel: Nathan ed io proveniamo da un background industriale / punk / new-wave, che è una delle cose che originariamente ci ha uniti. Gli artisti che entrambi rispettiamo includono The Legendary Pink Dots, Radiohead, Orbit Service, Download, Mark Spybey e molti altri ancora.

* Com’è la situazione musicale di Denver?

Daniel: Denver fa il suo. Ha una vasta gamma di band e stili davvero buoni con molti locali e numerosi festival musicali.

Cosa pensate dei social media e dello streaming?

Daniel: La distribuzione digitale sembra la naturale evoluzione del modo in cui le persone consumano le cose. È conveniente e sembra anche cambiare il modo in cui percepiamo la proprietà. Sicuramente c’è più accesso per le persone, sia per quanto concerne la ricezione che la registrazione, ma c’è anche più rumore. Inoltre qualcosa sembra in qualche modo perso, forse, con l’assenza di interazione fisica. Ad esempio, ora è tutto solo nella tua testa

Nathan: Penso che sia per questo che gli album in vinile e altre forme di merchandising fisico sono ancora preziosi per le persone. Dà loro un piccolo pezzo della band a cui aggrapparsi. Abbiamo in programma di rilasciare una versione in vinile da 180 grammi di Totally Comfortable nei prossimi mesi.

Cosa accadrà in futuro per The Drood?

Nathan: Speriamo di continuare a raggiungere nuovi ascoltatori a cui piace quello che facciamo. Per noi è un rito. Diamo il benvenuto a chiunque ami il nostro esperimento.

Daniel: Il nostro obiettivo è semplicemente esprimerci nel modo più onesto possibile e che i risultati raggiungano coloro che lo desiderano. Stiamo pianificando un concerto gratuito in streaming live per il nostro nuovo album Totally Comfortable a breve, quindi controlla thedrood.com e altri siti social per i dettagli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...